Spot nucleare: la regina nucleare e l’oca anti-nucleare!

Per qualche settimana siamo stati bombardati dallo spot del Forum Nucleare Italiano costato 6 milioni di Euro e realizzato dalla Saatchi & Saatchi. Di sicuro uno spot finto-neutrale ben fatto, con i due protagonisti che giocano a scacchi e che poi scopriamo essere la stessa persona. Vince chi sta dalla parte del nucleare. Il confronto credo sia scontato e il discorso risulta essere a senso unico: quasi un monologo, nonostante la messa in scena de contraddittorio.

Ho voluto dare la mia personale risposta allo spot della Saatchi & Saatchi con un video* anti-nucleare fai da te: Quattro chiacchiere fra papere.

Il video è un semplice, quanto illuminante, battibecco tra due ragazze che giocando al gioco dell’oca sollevano questioni volutamente schivate nella pubblicità ufficiale.

Perché questo video? Credo sia dovere di ogni cittadino iniziare a porsi delle domande per riflettere seriamente sul Nucleare. Si può incominciare anche da semplici chiacchiere e, perché no, da quattro chiacchiere fra papere!

Vi piace la mia risposta al nucleare?

* Un sincero ringraziamento alla regista, Eliana Grimaldi ed a mia sorella Cristina!

7 pensieri su “Spot nucleare: la regina nucleare e l’oca anti-nucleare!

  1. Quando uno spot pubblicitario, affronta temi così delicati come il nucleare, sa bene che dall’altra parte del televisore, c’è una comunità che (ignorando le problematiche inerenti al tipo di argomento) potrebbe essere manipolata in un “BATTER D’OCCHIO”; inoltre con la politica unilaterale e unidirezionale e unimolecolare e unimonarchica e uni-berlusconiana lo spot originale rispecchia questa mentalità in pieno e lo spot delle due “papere” la smaschera … quindi “meglio una papera intelligente oggi che uno scacco manipolatore domani” 🙂

    1. Lo spot del Forum Nucleare Italiano era infatti tutt’altro che neutrale!
      Riproporci continuamente tale spot serviva, a mio avviso, a convincere ed a convogliare il consenso a favore dell’Energia nucleare.
      Qualche centesimo, dei 6 milioni di euro del costo di realizzazione, apparteneva anche alle mie tasche e quindi io avrei avuto diritto ad uno spot bilanciato!

  2. Mauro Masia

    Un bellissimo controspot, fatto senza mezzi, senza attori, ma con un testo intelligente e studiato per porre tutti i maggiori pro e contro sul nucleare! Bravissime ragazze… se l’Italia valorizzasse il merito e la verità, questo video illuminato sarebbe dovuto stare al posto della finta partita a scacchi!

    1. Grazie mille Mauro 🙂
      Abbiamo cercato di fare del nostro meglio nonostante la mancanza di mezzi ed attori professionali.
      L’intento era quello di muovere delle critiche costruttive con degli argomenti propri del contesto sociale e culturale italiano, da cui non si dovrebbe mai prescindere!
      Abbiamo messo da parte gli scacchi, perché ci sembrava fossero troppo da intellettuali.
      Con il gioco dell’oca ci siamo volute porre ad un livello più basso del discorso per sollevare e far arrivare in maniera semplice delle questioni importanti. Chissà come mai le grandi menti scacchiste non ci hanno pensato e invece noi, paperelle sempliciotte, sì !!!

      Anna S.

  3. Pingback: Tweets that mention A colpi di spot: la regina nucleare e l’oca anti-nucleare! « EcoSpiragli -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...