Auto, se la mia rileva gli inquinanti

L’invenzione arriva dalla Spagna. Il merito va a due ricercatori Arturo González Escribano e Diego Llanos Ferraris che, come potete intuire dai nomi, provengono da terra spagnola e precisamente dal Dipartimento di informatica dell’Univerdidad de Valladolid.

I due informatici hanno escogitato un dispositivo tecnologico in grado di calcolare in tempo reale il livello delle emissioni contaminati per ogni veicolo. Il sistema mi è parso semplice, efficace e di concreta diffusione.

Forse semplice è una definizione impropria, io non sarei mai stata in grado di realizzarlo, al massimo mi sarebbe potuta venire l’idea, ma non ci metterei la mano sul fuoco!

Sarà che appartengo al mondo delle parole e non a quello dei numeri, ma leggendo questo mio articolo su Tekneco come si fa a non restare entusiasticamente stupiti?

Eh già sono stati proprio bravi Arturo y Diego, voi che pensate?!

Fosse stato per me l’Uomo sarebbe, decisamente, rimasto ai tempi della pietra!!!

Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...