Matrimonio eco: come fare!

Organizzare un matrimonio per i più non è cosa semplice, molti si stressano e alcuni ricorrono al wedding planner per non avere grattacapi. Se si parte dalle basi – in realtà – è semplice: serve l’amore tra gli sposi, un luogo dove celebrare il rito di unione, degli abiti per l’occasione, degli invitati (amici e parenti) per festeggiare, un posto per mangiare, bere e ballare tutti insieme, un ricordo dell’evento, e un fantastico viaggio per i nuovi sposini!

matrimonio

Un modo per realizzare tutte queste scelte è seguire il criterio del matrimonio eco, ossia un matrimonio a basso impatto ambientale. Non iniziate a pensare di dover fare rinunce perché non è così  🙂

Di seguito alcuni consigli per avere un matrimonio con tutti i crismi ma poco inquinante!

  • Le partecipazioni dovrebbero essere stampate su cartoncino riciclato (e ce ne sono di molto carini) o meglio ancora si potrebbe utilizzare la via informatica grazie alle e-mail. Magari potreste fare degli inviti super personalizzati, con un breve video. Altra ipotesi, sarebbe quella di scegliere delle partecipazioni equo e solidali recandovi in una qualsiasi Bottega del mondo.
  •  Gli abiti da sposa e sposo, scegliete quelli di stoffa biologica certificata.
  • Il pranzo, assodato il menù biologico, sarebbe carino festeggiare in un agriturismo sostenibile tanto per avere anche uno spazio verde dove poter fare foto e ballare all’aria aperta! Se ci sono, inoltre, dei bambini tra gli invitati si divertiranno molto di più in un contesto simile che non in un ristorante dove l’atmosfera, generalmente è più formale. Non dimenticatevi delle doggy bag, rigorosamente in carta riciclata, per permettere agli ospiti di portare a casa il cibo che non consumeranno.
  • Le Bomboniere, orientatevi verso le associazioni ambientaliste che ne propongono di svariate e non c’è che l’imbarazzo della scelta.
  • Il Viaggio di nozze deve essere in un posto che abbia una struttura eco-compatibile.

Se vi sembra complesso, potreste scegliere di essere eco solo per un 50 per cento, o magari affidarvi agli eco-wedding planner!

Anna Simone

4 pensieri su “Matrimonio eco: come fare!

  1. Pingback: Il giorno del mio matrimonio faccio volare le farfalle! « EcoSpiragli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...