Case abusive, questa l’hanno costruita di nascosto

Questa che vedete in foto è una casa abusiva, ricoperta da un tendone!

L’hanno costruita a circa 400 metri dal mare ed è perfettamente visibile dal parcheggio di un lido di Terracina (Lt). Certo la trovata è molto ingegnosa e non sarebbe venuta in mente a tutti, ma questo non annulla il reato di costruzione abusiva.

Sta lì dallo scorso anno, nessuna ordinanza per buttarla giù.

  •    Possibile che in un anno nessun rappresentante delle forze dell’ordine se ne sia accorto?
  •    Possibile che quando la stavano costruendo non ci sia stato nessun controllo delle autorizzazioni?
  •    E poi per l’allaccio del gas, dell’elettricità, dell’acqua e per lo scarico in fognatura, come hanno fatto?

Davanti a queste cose, a mio avviso, non bisogna lasciar correre sentenziando “Siamo in Italia” o “Che sarà mai, lo fanno in tanti”. Proprio questi modi di pensare sono pericolosi: hanno  contribuito a farci arrivare all’attuale, disastrosa, situazione contemporanea dove tutto è lecito e giustificabile. Moralismo il mio? Non credo, si tratta di buon senso…

Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...