Al mare rilassiamoci e non urliamo!

relax mare

Mi dispiace scriverlo ma in spiaggia le peggiori in assoluto sono le donne. Si portano dietro lo stress trasmettendolo agli altri. Proporrei di andare al mare per rilassarsi, non pensare a nulla, non parlare male degli assenti e in ultimo fregarsene della sabbia 🙂 Quello nella foto è mio cugino Marco, l’incarnazione del relax: prendiamo esempio!

Ieri sono andata al mare con lui e mia sorella. Al lido le nostre vicine d’ombrellone erano 4 donne con un bambino. Non vedevo l’ora che andassero via. Sono state tutto il tempo a parlare ad alta voce di cose non particolarmente intelligenti!

Hanno iniziato  lamentandosi dei costi elevati dei panini e della crema di caffè (normale pagarli di più in zone turistiche), poi a spettegolare di certe tipe loro conoscenti, alcune peggiorate fisicamente altre migliorate ma guarda caso diventate antipatiche. Esaurito l’argomento hanno espresso delle perle di saggezza sui ragazzi/mariti. Pare non vada bene avere al fianco uno mansueto, su cui puoi fare affidamento anche per le cose serie perché la passione viene meno.

Per fortuna il bambino che portavano era molto buono, giocava e rideva…. deve aver preso dal padre! L’hanno stressato con la sabbia, lo pulivano in continuazione. Ora, a mio avviso, i bambini devono sporcarsi perché pensano solo a giocare, che ci sia sabbia o fango. Non si possono rimproverare per queste cose o pretendere miracoli: come la passano una giornata al mare se non possono stare sempre in acqua?

Tutto questo per dire che la spiaggia è sacra: si deve parlare a bassa voce altrimenti tutti sentono tutto! La cosa migliore è portarsi dietro un bel libro, una rivista, un quotidiano… e togliere la suoneria al telefonino!

Anna Simone

6 pensieri su “Al mare rilassiamoci e non urliamo!

    1. So che il fine giustifica i mezzi… ma penso anche chi vada al mare veramente per rilassarsi… non stia sempre lesa con le orecchie ad ascoltare i vicini osservandone ogni loro piccolo movimento…Se per molti è relax leggere, togliere la suoneria al cell… per altri invece è ritrovarsi con un’amica e chiacchierare…

  1. Come scritto se i vicini d’ombrellone parlano ad alta voce il risultato è che tutti ascoltano tutto! Anche noi tre abbiamo parlato ma con toni normali in modo da non disturbare nessuno. Ad esempio dall’altro lato avevamo una coppia che, come noi, era capace di argomentare senza risultare molesta…
    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...