Come curare i capelli al mare

cepelli al mare

I capelli sono gli unici a non trarre beneficio dalla vacanza al mare. Il sole, la salsedine e la sabbia sono alleati tra di loro, ma nemici della capigliatura. Per salvare il salvabile un rimedio naturale c’è 🙂 E vale per femminucce e maschietti!

Arrivati in spiaggia bisogna passare tra i capelli dell’olio di mandorle dolce o dell’olio extra vergine d’oliva. Mettetene poco sulla cute e sulla lunghezza, mentre abbondate sulle punte. Ci sarebbe anche il buon vecchio cappello di paglia, da non usare però subito dopo aver messo l’olio, altrimenti finireste per ungerlo.

Finita l’estate è bene tagliarli almeno un paio di centimetri (per le donne), il più possibile per gli uomini ….ci sarà tutto l’inverno per farli allungare!

Anna Simone

Un pensiero su “Come curare i capelli al mare

  1. Pingback: Capelli ricci, la rivalsa è al mare |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...