Quanto vorrei un trullo per stare al fresco!

casa passiva

Se avessi la stanza dentro un trullo dormirei decisamente meglio. Metà della notte appena trascorsa l’ho passata a girarmi di continuo nel letto e a fare voli pindarici con i pensieri. Risultato: sono più stanca di ieri sera. Mi sono così ricordata di quando ho dormito in un trullo, forse ha contribuito anche il commento di un lettore al post precedente a questo…

Ad ogni modo Rosa, una mia amica pugliese, ha una casa che ingloba un trullo e lì dentro si sta freschissimi. L’ultima volta che sono stata era durante il mese di agosto di qualche anno fa, e si dormiva benissimo con pigiama, lenzuolo e copriletto, nonostante all’esterno la temperatura fosse eccessiva.

Wikipedia spiega benissimo il perché della magia, definendolo un esempio ante litteram di bioedilizia passiva. “Il grande spessore delle murature, unito al ridottissimo numero e dimensionamento delle aperture (spesso solo la porta di ingresso e al massimo il piccolissimo finestrino quadrato che fa dà sfiato ai ridottissimi WC ricavati all’interno per esigenze igieniche nel secondo dopoguerra) ne assicura una elevatissima inerzia termica, il che garantisce una buona conservazione del calore all’interno durante l’inverno e le giornate più fredde, così come in estate conserva il fresco che le murature stesse hanno accumulato durante la stagione fredda e che cederanno a poco a poco fino alla seconda metà del mese di agosto, quando, per effetto dell’inversione termica, si verifica una sensazione di maggior calore all’interno che non all’esterno”.

Semplicemente fantastico, perché non applicare la stessa tecnica anche alle costruzioni attuali? Il risparmio energetico sarebbe ai massimi storici e tutti ne guadagnerebbero in benessere!

Anna Simone

2 pensieri su “Quanto vorrei un trullo per stare al fresco!

  1. Pingback: Corretto uso del climatizzatore |

  2. Pingback: Corretto uso dei condizionatori |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...