L’inutilità delle targhette che pizzicano

Magari sono io a esser  imbranata con le forbici, ma ho bucato un sacco di capi nuovi nel tentativo maldestro di togliere le etichette interne. Le piazzano proprio sulla parte che finisce dietro il collo e pizzicano da morire, non trovate?

etichette capi

Va bene che il nome del marchio deve circolare per questioni di marketing… non si potrebbe però trovare un modo alternativo? E’ davvero avvilente cercare di tagliare i fili per scucire l’etichetta e ritrovarsi poi con dei buchetti sul tessuto.

Personalmente ho fatto fuori parecchie maglie e pigiami, certo cerco di stare attenta ma basta un attimo di distrazione per concretizzare il disastro. Che poi alcune case di abbigliamento sono davvero sadiche, fanno delle cuciture quasi impossibili da rimuovere per un non sarto!

La vita degli indumenti è breve, non rendiamola ancora più corta. Tra lavaggi poco indicati, temperatura del ferro da stiro troppo alta, tendenze modaiole che durano un soffio di vento, peso del corpo che varia, macchie strane che finiscono per non andar più via… insomma non serve la complicazione delle etichette impossibili da rimuovere senza sacrificare il capo di abbigliamento.

Anna Simone

 

 

6 pensieri su “L’inutilità delle targhette che pizzicano

  1. Già io sono d’accordo con te, oltre l’essere inutile sono anche fastidiose 🙂 abbiamo conosciuto da poco il tuo blog e presto impareremo a conoscerlo. In questi giorni ho iniziato un nuovo lavoro addizionale ai miei come cameriera e non ti dico quanti sprechi che ci sono in questi luoghi, sai quelli nuovi alla moda in stile americano ecc…. Un sacco di carta e via dicendo, e poi si fanno pregio di identificarsi nel sostenibile con una targa enorme appesa al muro!… Ormai anche il sostenibile è una moda. Ma qualcuno ne capisce l’origine? mi chiedo certe volte.
    Complimenti per il tuo blog! 😉

  2. Pingback: Iniziamo a ridurre le targhette degli slip? |

  3. Pingback: Anticalcare naturale per lavatrice |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...