E tu che molletta usi?

Non ci si può rilassare nemmeno quando si stendono i panni! Le mollette che usiamo per fissarli sono sì funzionali a evitare che volino via con il vento, ma hanno un potere malefico sull’ambiente.

mollette per panni

Mi riferisco a quelle in plastica, appena si rompono non resta che gettarle nell’immondizia.

Certo se si fa raccolta differenziata vengono avviate a recupero, ma nei paesi dove non è ancora attiva (tipo il mio in Ciociaria … terra di campi Fioriti), passano gli ultimi mesi di vita in discarica. Propongo di acquistare mollette per panni in legno non trattato. Non inquinano, sono più belle esteticamente e hanno quel tocco di naturalità che quasi quasi ci rende anche felici quando stendiamo i panni 🙂

Ebbene sì, anche una molletta per panni può fare la differenza… pensiamoci al prossimo acquisto!

Anna Simone

4 pensieri su “E tu che molletta usi?

  1. Pingback: Anticalcare naturale per lavatrice |

  2. C’è da dire che le mlllette di legno durano di più rispetto a quelle di plastica, facendo risparmiare soldi sull’acquisto di nuove.
    Io ne ho un paio di mia nonna che funziona ancora egregiamente nonostante l’età

  3. Alessandro Rossi

    Non rinuncerei mai alle mollette in plastica! Non ammuffiscono, sono colorate, e se sono di qualità (marche Cosatto, La Dupla, Zema, Tontarelli, CSC ) sono capaci di durare decenni, basta ritirarle dopo averle usate. Il problema sono le cinesate!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...