Cosa fare per inverdire la città

Spazi destinati al verde che in realtà non lo sono. Vi è mai capitato di vedere aiuole vuote, vasi con sola terra, piccoli terreni abbandonati, giardinetti che non hanno un fiore… magari nel tragitto che fate per andare al lavoro?

Di sicuro sì, allora invece di aspettare le lungaggini delle varie amministrazioni comunali, si potrebbe tentare di agire in prima persona 🙂 Serve un po’ di buona volontà, un pizzico di tempo libero e dei semini o delle piantine da piantare proprio negli spazi da riqualificare in chiave green.

Queste azioni rientrano nel movimento di Guerrilla Gardening nato nel 1973 a New York. Diffusosi in tutto il mondo non mancano attivisti nostrani! Basta fare un rapida ricerca su Gooogle  per individuare il gruppo più vicino al proprio luogo di residenza, anche se si può agire con molta semplicità  in solitario!

Il video che segue, è una piccola testimonianza del mio attacco verde: obiettivo inverdire con delle piantine grasse prese da casa,  numerosi vasi comunali vuoti da tempo! Questo il risultato:

Ringrazio la mia amica Eliana Grimaldi per il montaggio del video e  Marco Vitali per la musica 🙂

Anna Simone

Forse potrebbe interessarti anche:

Con il naso all’insù anche in città

5 pensieri su “Cosa fare per inverdire la città

  1. Pingback: Città inquinate, se arrivasse la tossica Leonia? |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...