No, il miele cinese no

Talmente caldo che le api hanno preferito la siesta alla produzione di miele. Questo non sarebbe un male, il guaio è che ce n’è talmente poco, meno 65 per cento rispetto allo scorso anno, che il mercato italiano sarà invaso dal cibo degli dei cinese.

miele

Sarà che il miele lo prendo dal mio amico contadino, sarà che il nostro è di ottima qualità, sarà che gli intrugli del Dragone non li tollero molto facilmente, insomma questa notizia mi ha messo di cattivo umore.

Che poi qualche anno fa c’era stata la questione che nel miele cinese avevano scoperto dei residui di antibiotici, poi pare si siano messi in regola ma io continuo a diffidare…

Sinceramente spero di non ridurmi a dover affondare il cucchiaino in un barattolo di plastica con miele cinese, vabbè magari è buono (come fa però ad essere di qualità e costare due soldi?) ma quello italiano biologico è superiore.

Anna Simone

4 pensieri su “No, il miele cinese no

  1. mentapiperita99

    SONO PERFETTAMENTE D’ACCORDO. ANCHE SE LA PRODUZIONE E’ INFERIORE AL PREVISTO, O AL SOLITO QUANTITATIVO, SI SA CHE DA ANNI, ANCHE AZIENDE COME LA RIGONI DI ASIAGO IMPORTANO MIELE DA UNGHERIA O ALTRI PAESI DELL’EST O DEL MEDITERRANEO. L’OLIO D’OLIVA VIENE DA SPAGNA, PORTOGALLO E NORD AFRICA, BUONISSIMO, MA ALMENO SONO PAESI CHE NON TRUCCANO I PRODOTTI COME I CINESI. E CHE TUTTI, MA PROPRIO TUTTI, SPECIFICHINO SULLE ETICHETTE LA PROVENIENZA, PAESE PER PAESE, DEI LORO PRODOTTI. IN GRANDE, PERCHE’ GLI ANZIANI NON RIESCONO A LEGGERE LE RIGHINE PICCINE PICCINE….

  2. Ciao! In effetti non abbiamo l’abitudine di leggere sull’etichetta la provenienza dei prodotti, anzi non abbiamo nemmeno l’abitudine di leggere le etichette, purtroppo.
    Io di solito preferisco i prodotti italiani… secondo me sono i migliori 🙂
    Anna

  3. Pingback: Vapori con oli essenziali contro il raffreddore «

  4. Pingback: Acrilammide tossica: un buon motivo per stare a dieta! |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...