No alle maxi confezioni di medicinali

La nonna di una mia amica, molto anziana che aveva vissuto in prima persona le sofferenze e le carenze dell’ultima guerra mondiale, ingeriva medicinali scaduti per non buttarli. Per lei era inconcepibile lo spreco. Condivisibile in generale, ma per le medicine proprio non si può applicare come comportamento.

confezione maxi di medicine

Negli ultimi giorni stanno mandando in onda una pubblicità sulla maxi confezione di un medicinale di largo consumo. Non concordo affatto, non è giusto spingere le persone ad acquistare una sorta di pacco scorta, perché si potrebbe essere incentivati ad abusarne per evitare di far scadere le pillole.

Quello che invece dovrebbero fare le case farmaceutiche è l’esatto contrario, ovvero immetter sul mercato delle mini confezioni contenenti poche pillole. In Argentina, ad esempio, si trovano confezioni singole della famosa “aspirina” , tanto per incederci. Mi sembra intelligente acquistare solo le medicine che servono, l’abbondanza in questi casi nuoce.

Anna Simone

P.S. Le medicine scadute si gettano negli appositi contenitori, di solito si trovano fuori le farmacie.

Forse potrebbe interessarti:

Medicine scadute, come gettarle via

Un pensiero su “No alle maxi confezioni di medicinali

  1. Pingback: I vantaggi delle medicine in compresse rispetto alle effervescenti «

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...