I davanzali in alluminio sono tragici con la pioggia

Posted by

Nelle case andrebbero impiegati materiali bio-compatibili che sono anche i più funzionali. Ad esempio, le finestre con i davanzali in alluminio non vanno affatto bene: distruggono la poesia della pioggia.

Già, quando le gocce cadendo toccano vetri, finestre e davanzali se sono in alluminio producono un rumore infernale che di giorno impedisce la concentrazione e di notte ostacola il sonno. Secondo me è inquinamento acustico, andrebbero vietate tali mostruosità 🙂

Anna Simone

P.S. Nella capitale del grigio, Milano, la pioggia non è un evento raro… sono un tantino preoccupata 🙂

 

6 comments

  1. il davanzale in alluminio nasce per dare forte pendenza e coprire lo spessore dell’isolamento. esiste per poche lire il feltro antirombo incollato sotto.
    4 o 6cm di marmo per ogni davanzale è la tradizione, ma a che prezzo? che spese di trasporto? quanti fianchi devono essere sacrificati?

    federico sampaoli

  2. Potresti provare a smontarla e inserire una guaina insonorizzante…
    Una volta si montavano le persiane, e il problema non si poneva.

  3. Ciao! La guaina avrebbero dovuto metterla prima, ora non credo sia possibile. Hanno un incastro strano, davvero strano 😦 Spero scenda soffice neve al posto della pioggia :-))

    Anna

    1. Rumore infernale? I motorini fanno rumori infernali, i vecchi autobus, i camion, le moto, i giardinieri che spazzano con i soffiatori per non usare la scopa, i tagliaerba a motore, i decespugliatori a motore, i mezzi che spazzano i marciapiedi fanno rumori infernali….
      Poi, forse, anche la pioggia. sui davanzali.

      federico sampaoli

      1. Ciao Federico! Il fatto è che questo palazzo ha più le sembianze di uso ufficio che non uso abitativo… anche il piano di sopra ha questi davanzali in alluminio e considerando due finestre per ogni stanza il rumore è molesto. Certo ci sono rumori molto più forti, concordo! Mi abituerò, spero

      2. no no, non abituarti a niente! Chi si abitua a ciò che non va è già perduto!

        federico sampaoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...