La pizza del forno a legna non fa male

Questo post nasce da uno scambio di opinioni con il vicino di appartamento secondo cui le pizze cotte nel forno a legna farebbero male rispetto a quelle cotte in altro tipo di forno. Ora pare sia riuscita a convincerlo dell’infondatezza dell’idea 🙂

Il forno a legna è semplicemente una delle invenzioni più geniali degli ultimi secoli. Se costruito con i migliori mattoni e se alimentato con legna non contaminata sforna capolavori. Il discorso cambia se qualche sciagurato brucia bancali, legno verniciato o peggio legno proveniente da zone sconvolte da disastri ambientali chimici… è un materiale assorbente e nel momento in cui arde rilascia eventuali contaminanti. Inoltre, il discorso dei fumi immessi in atmosfera non va trascurato. Alle attività commerciali le autorizzazioni vengono rilasciate solo se si rispettano determinati criteri di abbattimento fumi 🙂

Pizza, pane, biscotti, torte e quant’altro si possono mangiare tranquillamente: fanno bene alla pancia e mettono di buon umore 🙂

Anna Simone

4 pensieri su “La pizza del forno a legna non fa male

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...