Riciclo: conserviamo i guanti spaiati!

La situazione economica è quella che è, ma se siamo arrivati a dover andare a recuperare gli scarti al mercato, o a poter fare la spesa solo al discount (sei famiglie su dieci, comunica l’Istat) non possiamo dimenticare che per anni abbiamo vissuto un po’ al di sopra delle nostre possibilità. E questo anche nella vita quotidiana con cibo e cose che prendevano con superficialità la via della spazzatura. I guanti bucati ne sono un esempio.

Quanti di noi gettano via il paio anche quando se ne buca solo uno? Non c’è niente di male ad adoperare guanti da cucina di due colori differenti. Mi sembra sensato conservare quello intatto e sostituire solo il forato, appunto.Il risparmio, strettamente collegato alla salvaguardia delle materie prime, passa anche attraverso i piccoli gesti quotidiani di economia domestica!

Pensiamoci, non tutto è immondizia!

Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...