Dove mangiano le balene

Dove mangiano le balene è il nome del progetto che ha l’obiettivo di monitorare gli spostamenti dei cetacei nel nostro mare. Già perché anche nelle acque italiane nuotano le balene, il cui mondo, seppur affascinate, è sconosciuto ai più.

E per studiare vita, abitudini, necessità, pericoli in agguato e così via servono fondi… , ma se non ci sono bisogna ingegnarsi. Per questo motivo l’Istituto di ricerca Tethys, Onlus fondata nel 1986 che ha creato uno dei più grandi archivi di informazioni sulla vita dei cetacei del Mar Mediterraneo, lancia l’Sos per aiutare fauna marina e balene.

Per contribuire alla raccolta del gruzzolo necessario a mandare avanti le ricerche durante il 2013,  il progetto è stato inserito sul portale di crowdfunding www.com-unity.it. EcoSpiragli si fa portavoce dell’iniziativa, i cui dettagli sono visionabili qui.

Se ti va puoi fare la tua offerta, si parte da minimo di 10 euro fino a un massimo di 500 euro: mancano 50 giorni alla scadenza e 19mila euro da racimolare.

 Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...