Fiori e birra naturale a Orticola 2013!

Affrettatevi per non perdere l’ultimo giorno della mostra Orticola, nei suggestivi Giardini Pubblici Indro Montanelli di via Palestro a Milano. Un tripudio di fiori, colori, vasi, piante, curiosi oggetti da giardino e birra. Già, sorseggiare anche della birra in quanto bevanda naturale. Ci avevate mai pensato?

La birra è green. E’ un prodotto della terra che ha alla base delle sue mille ricette: acqua (per oltre il 90%), cereali, lievito e luppolo. Inoltre, è amica dell’ambiente poiché gli imballaggi sono diventati più leggeri nel corso degli anni (meno il 50% di vetro e meno il 40% di alluminio) e perchè gli stabilimenti, durante le fasi della produzione,  consumano il 70 % in di acqua in meno.

In occasione di Orticola sono stata contatta da Assobirra per scoprire le caratteristiche naturali di questa bevanda, per degustarla e per preparare anche una eco ricetta.

  • Birra e pollice verde

Gli avanzi di birra possono tornare utili per il giardinaggio. Un mezzo bicchierino di tanto in tanto farà crescere i gerani più rigogliosi, mentre tamponare le foglie delle piante con un batuffolo di ovatta imbevuta di birra ridarà loro lucentezza. Ancora, l’aggiunta di lievito di birra all’acqua utilizzata per innaffiare aiuterà i nuovi boccioli di rosa a fiorire. Senza trascurare che la birra è un antiparassitario naturale contro lumache e limacce. E per quelli che contagiati dalla primavera desiderano del verde immediato, possono piantare il luppolo, un’affascinante pianta rampicante dalla crescita rapidissima.

  • Birra e cucina

Con il kit di birra ricevuto in regalo da Assobirra posso anche sbizzarrirmi nel realizzare alcune ricette firmate da Lisa Casali, che da anni propone piatti all’insegna dell’eco cucina. In particolare, ha catturato la mia attenzione la ricetta cozze & birra

Ingredienti:

500 gr di cozze fresce

uno spicchio di aglio

un bicchiere di birra Lager

uno scalogno

olio extra vergine di oliva

un cucchiaino di maizena

prezzemolo fresco

Preparazione
Pulite bene le cozze. Sbucciate e affettate lo scalogno. In una padella grande mettete uno spicchio di aglio schiacciato con il dorso del coltello, due cucchiai di olio extra vergine e lo scalogno. Fate appassire a fuoco lento per qualche minuto. Poi unite le cozze alzando la fiamma e versate la birra lasciando cuocere fino a quando si apriranno le cozze. Disponete queste ultime in un piatto da portata e lasciate restringere ancora un po’ il fondo di cottura unendo la maizena. Infine, versate sulle cozze e completate il tutto con qualche ciuffo di prezzemolo.

Buon appetito!
Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...