Un’azione green per l’albero di Estra

“Che ragazza ecologica”, mi sento ripetere spesso. Sarà anche vero, ma si può fare sempre un passo in più. Ieri ho messo in pratica una piccola azione verde che tra qualche settimana renderà la bella stagione un tantino più colorata e profumata.

20150525_184517

Armata di vasi in terracotta, di terriccio e di una paletta ho piantato vari bulbi di anemone, di tulipano (tra i miei fiori preferiti), di gladiolo e di oxalis, quando sbocceranno il terrazzo diventerà super floreale!

BULBO

Con questo gesto ho anche contribuito ad arricchire l’albero di Estra, iniziativa che ha l’obiettivo di raccogliere esempi di stili di vita sostenibili. Potete partecipare anche voi, con un testo, una foto o un disegno, l’importante è che siano azioni a basso impatto ambientale.

Perché dovreste farlo? Ad esempio, perché concorrerete all’assegnazione dei 250 alberi di arance e limoni che Estra e Treedom hanno piantato in Sicilia, nei terreni confiscati alla mafia ora gestiti dalle cooperative di Libera Terra. Uno di questi alberi sarà piantato a vostro nome e potrete seguirne la crescita da una piattaforma digitale.

Ecco il mio alberello di arancio di Ecospiragli appena piantato, presto una parte delle mie emissioni di anidride carbonica sarà compensata  🙂

ALBERO ANNA SIMONEAnna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...