Fazzoletti profumati? No grazie, contengono allergeni

Lo dico subito: a me i profumi sintetici molestano. Al di là di questa personale avversione ho notato che sul mercato sono proliferati fazzoletti, salviette e carta igienica al profumo di miele, di aloe, di eucalipto e così via.

ill-298909_640

Purtroppo, la maggior parte delle fragranze aggiunte sono di sintesi chimica e potrebbero essere responsabili di reazioni indesiderate sulla pelle a causa degli allergeni che contengono. Pensiamo ai fazzoletti da naso profumati, usandoli in caso di raffreddore, quindi parecchie volte al giorno, non facciamo altro che lasciare a lungo sostanze di sintesi sulla pelle (dopo aver soffiato il naso di certo non lo laviamo).

I profumi sintetici nella carta, inoltre, non sono il massimo neppure per l’ambiente. Vista la loro natura “usa e getta” hanno un ciclo di vita molto breve e le profumazioni contribuiscono a rendere meno riciclabile la carta.

A mio avviso, se proprio non possiamo rinunciare alla carta profumata meglio orientarsi su quella con fragranze naturali derivanti dagli oli essenziali, sono funzionali e non inquinano.

Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...