Aceto: anticalcare naturale

In casa è una lotta continua per contrastare disordine, polvere, sporco e calcare. Riguardo quest’ultimo i rimedi naturali ci vengono incontro semplificando un po’ la vita.

aceto vino
Foto presa da Ilpastonudo

L’aceto di vino tradizionale è un potente anticalcare che funziona, non inquina e costa molto meno rispetto ai prodotti di sintesi chimica che nascono per togliere tracce di calcare.

Le macchie sui lavandini, sui rubinetti, sulle piastrelle di bagno e cucina e sulle superfici di vasche e docce spariscono con una passata di spugna imbevuta di aceto, a cui deve seguire il risciacquo e l’asciugatura con un panno asciutto.

Se il calcare ha ostruito i filtri rompigetto dei rubinetti, bisogna svitarli e immergerli nell’aceto per circa 12 ore.
Nel caso la lavatrice funzioni male, per via del calcare presente nelle tubature, si può sciogliere versando 4 litri di aceto diluito con acqua e programmando un lavaggio a vuoto a 90°.

Se siete un po’ scettici sull’aceto di vino come anticalcare basta provare per credere!
Anna Simone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...