Unghie sane: ecco come

Posted by

Unghie sane e belle? Le vorremmo tutti, ma purtroppo ci sono malattie e problemi che possono interessarle, come infezioni da funghi o infiammazioni cutanee che finiscono per estendersi anche in questa zona. E sono soggette sia le unghie delle mani sia quelle dei piedi. In alcuni casi è più complicato rimediare, ma c’è sempre un modo per poterle vedere tornare in salute.
unghie
Quali sono i problemi più comuni per le unghie?
Non sono poche le complicazioni che possono arrivare per queste parti del corpo, a iniziare dallo stress che può essere debilitante, senza tralasciare la debolezza delle difese immunitarie. Ad esempio, la psoriasi ungueale è un’infiammazione dei tessuti che coinvolge anche le unghie. Pure l’onicomicosi si dimostra una malattia molto diffusa, pur essendo di natura infettiva (dovuta ai funghi e all’umidità). 

In tutti questi casi, le alterazioni delle unghie sono variabili: possono sollevarsi dal letto, danneggiarsi in superficie, farsi irregolari e cambiare persino colore. Nei casi più gravi, le unghie possono anche staccarsi e cadere.

Quali sono i rimedi per le problematiche ungueali?
Dipendono dalla causa, per questo è sempre bene chiedere un parere medico e vedere qual è la malattia responsabile per definire un percorso di cura. Detto ciò, abbiamo anche una serie di rimedi naturali, come l’applicazione di olio essenziale dell’albero del tè (conosciuto anche come tea tree oil): è un forte anti-fungino biologico, quindi si presta per combattere la micosi. Altri rimedi naturali sono l’olio essenziale di lavanda e l’origano: il primo combatte i funghi, mentre il secondo è un disinfettante naturale. Infine, sale e limone, tipico rimedio della nonna.

Alcuni consigli utili per proteggerle
Malattie e infezioni come la micosi delle unghie, vengono favorite dalla presenza di lesioni e traumi, ecco perché non è mai il caso di tormentare le cuticole, per evitare che i microorganismi possano infiltrarsi anche nelle lamine. È il caso di evitare l’umidità eccessiva, perché questa rappresenta un’occasione d’oro per i funghi. Non bisogna mai camminare senza scarpe su superfici di luoghi come gli spogliatoi, per evitare il contatto diretto con i funghi e con gli altri organismi patogeni. La manicure? Solo da personale esperto, per non danneggiare l’unghia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...