Novembre: le verdure di stagione

Posted by

Autunno: a qualcuno piace, a me no. Mi consolo mangiando frutta e verdura di questo periodo dell’anno, ricche di sostanze che contrastano i radicali liberi e quindi l’invecchiamento.
Zucca, barbabietole, mandarini, cachi, melograno, ad esempio, contribuiscono a mantenere un fisico tonico e asciutto e a donare elasticità e luminosità alla pelle del viso.
Quali verdure non dovrebbe mancare nel cestino della spesa autunnale?

Il carciofo: è un alimento tonico e digestivo che contiene molto ferro.

Il radicchio: la varietà rossa è un concentrato di potassio, ma anche di magnesio, fosforo, calcio, zinco, sodio, ferro rame e manganese, cui si aggiungono vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E, vitamina K (quest’ultima in quantità modeste); grazie all’elevata percentuale di acqua, è depurativo e aiuta chi soffre di stitichezza e chi ha difficoltà digestive.

La zucca: ha un ottimo contenuto di fibre, di potassio e selenio, oltre a vantare la presenza di vitamina E e betacarotene. Ma è anche ricca di fibre, quindi ha delle proprietà lassative, è rinfrescante e ha pochissime calorie.

zucca-zuppa

Il porro: c’è tutto l’anno, anche se il sapore è migliore durante la primavera e l’autunno. È un’ottima fonte di prebiotici, che aiutano a regolare la funzione intestinale, è ricco in fibre e quindi contribuisce a tenere pulito l’intestino.

Cavolini di Bruxelles, cavolfiori e cavoli (Brassicacee): sono ricchissimi di vitamina K, C, di fibre, inoltre, stando a recenti studi risulterebbero un efficace cibo anti cancro per l’alta concentrazione di glucosinolati.

I funghi: non sono una verdura, ma sono prodotti tipici dell’autunno. Sono ricchi di niacina e riboflavina e delle vitamine del gruppo B che aiutano la crescita e la produzione dei globuli rossi e controllano i livelli di colesterolo nel sangue. La presenza però di lignina, una sostanza indigeribile dal nostro intestino, rende i funghi difficili da digerire e si consiglia di mangiarne piccole quantità.

mushrooms-funghi

Anna Simone

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...