Ammorbidente, l’acido citrico è l’alternativa naturale ed economica

Posted by

Negli ultimi tempi ho collezionato vari problemi con la lavatrice e il tecnico è passato a farmi visita un paio di volte: ma non tutti i mali vengono per nuocere. Nel mondo degli ammorbidenti ha scoperto l’esistenza dell’acido citrico, alternativa ecologica ai prodotti tradizionali. Lo sto usando da qualche settimana e i risultati, secondo me, sono ottimi considerando che lascia i capi morbidi e non ha impatto ambientale.
L’acido citrico è naturalmente presente negli agrumi, in particolare nel limone, estratto e trasformato viene venduto sotto forma di polvere o granuli da disciogliere in acqua per poi utilizzare nelle pulizie domestiche.

Ammorbidente/disincrostante per lavatrice

Siccome l’acido citrico è una sostanza che a contatto con l’acqua forma una soluzione dal pH acido è l’ideale contro il calcare.
Come ammorbidente: si procede sciogliendo in un bicchiere di acqua calda un misurino di acido citrico per poi versare il tutto nella vaschetta dell’ammorbidente. Se avete il pavimento di marmo, cotto o il parquet attenzione perché potrebbe macchiarsi se dovessero caderci sopra eventuali goccioline, salvo pulire subito con il mocio bagnato.
Come disincrostante per la lavatrice aiuta a mantenere efficiente la macchina, evitando depositi di calcare: occorre sciogliere cinque misurini di acido citrico in un litro di acqua calda e versare la soluzione nel cestello vuoto senza indumenti e far partire un ciclo di lavaggio ad alta temperatura. Questa procedura non è per sempre, ma va ripetuta una volta al mese o una volta ogni due settimane se l’acqua della vostra casa è molto dura.

asciugamani-acido-citrico

Brillantante

Per eliminare il calcare dalle superfici lavabili e farle tornare a splendere, il dosaggio prevede un litro di acqua calda e un misurino e mezzo di acido citrico, ottenuta la soluzione si spruzza sulle superfici da pulire lasciando agire qualche minuto prima di risciacquare; ricordiamoci di non utilizzarla su marmo, pietra, cotto e legno.
Anche la lavastoviglie può trarre beneficio da questa polvere magica, sciogliendo in un bicchiere di acqua tiepida un misurino di acido citrico e versando la soluzione nella vaschetta del brillantante: piatti, stoviglie e bicchieri saranno super brillanti.

acido citrico per lavatrice

Dove si acquista

L’acido citrico è un prodotto comune, si trova nei negozi che vendono prodotti naturali e nei supermercati ben forniti.
Il costo indicativo è 8 euro per un kg, ma dura a lungo considerando che i misurini di polvere vanno disciolti in acqua.

Anna Simone

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...