Car pooling per inquinare meno

 

 Car pooling, un modo per spostarci a cui non siamo molto abituati. Il sistema è semplice. Si condivide la tratta di viaggio con altri passeggeri. Come? Andando sui vari siti internet dedicati al car pooling e postando il proprio viaggio, oppure cercando qualcuno che già lo ha organizzato per unirci a lui e dividere le spese.

Vantaggi ecologici:

  • contribuiamo a ridurre l’inquinamento perché le auto viaggiano piene o quasi piene e quindi ne circolano meno;
  • meno auto vuol dire anche meno traffico;
  • meno giri a vuoto per trovare parcheggio;
  • abbassamento dei quantitativi di particelle di pm10 atmosfera.

In sintesi meno auto, meno smog e aria un più pulita!

Altri vantaggi:

  • minori spese da sostenere per l’autostrada e per il carburante;
  • minore solitudine in auto.

Svantaggi

Uno solo secondo me. Come facciamo a fidarci di chi guida o di chi facciamo salire sulla nostra macchina?

Mi sono fatta un giretto sui siti di car pooling e alcuni consigliano di ovviare a questo inconveniente viaggiando con una persona di fiducia per le prime esperienze di condivisione con un nuovo equipaggio.

Ah, si trovano tratte lunghe, medie e brevi. Ci sono anche quelle di chi le fa quotidianamente per andare a lavoro: soluzione ottimale se si vuole evitare di prendersi arrabbiature di prima mattina per via dei mezzi pubblici, no?

L’idea mi piace!  Dovrò provare, con le dovute precauzioni. Forse dovrebbe provare anche mia sorella Cristina per scendere da Milano in Ciociaria, eviterei la scocciatura di doverla andare a prendere in aeroporto!

Voi che esperienze di car pooling avete fatto fino ad ora?

Anna Simone

10 pensieri su “Car pooling per inquinare meno

  1. υ ஸ ع عണ ല

    E’ una cosa assolutamente inedita, per me, tranne quando mi è capitato di viaggiare in compagnia di persone appena conosciute per questioni di studio o di lavoro. Certo, procurarsi la compagnia prima ancora di partire è una cosa interessante ma impegnativa. Come dici tu, infatti, rischiamo brutti incontri. Però, con un minimo di “ceruella”, di entusiasmo e di spirito avventuriero… la soluzione “tanti cuori e pochi rombanti motori” potrà essere soddisfacente!
    Questo post è un mare magnum di spunti e di idee! 😀

      1. Grazie mille Paola!
        A volte penso di lasciar stare, che il mondo sara’ sempre chimico, che per l’eco siamo troppo pochi… ma per strane coincidenze, puntualmente, arrivano e- mail e commenti come i tuoi che mi fanno mettere da parte l’eco-pessimismo 🙂

        Quindi grazie ancora 🙂

  2. Paoletto

    Ci sono dei portali che ti permettono di selezionare le persone con cui viaggiare. Personalmente sono iscritto a http://www.avacar.it e quindi mi sento sicuro nel consigliarlo, ma in generale credo che il carpooling sia un’ottima cosa quindi usiamolo e inquiniamo di meno. 🙂

  3. Pingback: Inquinamento da pm10, in Irlanda misurano la qualità dell’aria in tempo reale |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...