Un eco inverno con il piumino di BREACH

BREACH è un marchio di abbigliamento del classic sportswear particolarmente attento all’ecologia. La coda della balena è l’elemento primario del logo che vuole evocare il “breaching”: la rumorosa rottura della superficie che le balene provocano con movimento improvviso prima di inabissarsi roteando la coda, libere di proseguire le loro esplorazioni del mare senza ostacoli né limiti.

L’interesse verso il mondo dei cetacei non si limita alla filosofia perché l’azienda sostiene con un contributo le attività di studio e conservazione dei cetacei che l‘Istituto Tethys svolge nel Mar Ligure all’interno del Santuario Pelagos. Ma c’è di più, perché chi acquista un capo BREACH dà il suo aiuto alla tutela dei cetacei in Mediterraneo, sostenendo le attività dell’Istituto Tethys.

  

Dallo scorso luglio BREACH ha, anche, siglato un accordo con la Mainetti per la realizzazione di appendini in Liquidwood, un nuovo materiale eco-friendly con lo scopo di mantenere vivo l’impegno nei confronti dell’ecosistema. Il Liquidwood è un materiale termoplastico, fortemente innovativo ottenuto da una miscela di lignina e fibre naturali, come lino e canapa ed altri additivi naturali come la cera d’api. Una volta stampato può sembrare una plastica tradizionale, ma al contrario risulta atossico, a basso impatto ambientale e 100% biodegradabile.

E per tutti quelli che quest’inverno vogliono essere al caldo, rispettando l’ambiente, BREACH propone il suo innovativo piumino in tessuto 100% poliestere ottenuto dal riciclo di bottiglie di plastica secondo un processo che riduce lo spreco di energia e le emissioni di CO2.

Le caratteristiche principali di questo tessuto sono l’impermeabilità e l’estrema leggerezza. Il tessuto eco-green è privo di sostanze nocive, in accordo con i test effettuati attraverso il sistema Oeko-Tex Standard 100, comune a tutto il mondo tessile, che ne assicura la conformità delle materie prime e della lavorazione del tessuto. Il costo del piumino è di circa 225€.

Pronti a passare un caldo inverno in modo eco-compatibile?

Cristina Simone

Leggete tutti gli altri articoli di EcoFashion.

Rimanete aggiornati sugli articoli del blog, abbonatevi ai feed rss cliccando qui.

6 pensieri su “Un eco inverno con il piumino di BREACH

  1. Riciclare bottiglie plastica per confezionare abbigliamento di qualità mi pare una delle migliori ecoidee in circolazione. Le aziende che la praticano meriterebbe sgravi fiscali che consentirebbe loro di abbassare i prezzi e quindi innalzare le vendite. Etico-incentivi oltre che eco-incentivi.

  2. cristinasimone

    Ciao Flavio, anche a me piace molto come idea! Diciamo che tutto quello che è eco e/o si basa sul riciclo/riutilizzo è da apprezzare e promuovere. 🙂

  3. Si, ero ad un convegno sull’ecologia giusto una decina di giorni fa ed il problema principale è la responsabilità degli individui su questo tema. La parola Eco viene utilizzata un pò su tante cose ed è difficile, senza un minimo di competenza, distinguere fra i vari ecoprodotti.
    Un esempio piuttosto sorprendente è il fatto che il cotone sia uno dei prodotti più inquinati ed inquinanti del pianeta…

  4. Caterina

    Essendomi informata, quest’Anno ho acquistato proprio un piumino del brand Breach.
    Complimenti a loro per questo esempio ormai raro di sensibilità. Finalmente un concetto diverso del ns meraviglioso mondo, purtroppo sempre così scandalosamente profanato.

  5. LaVale

    Ho acquistato per caso un piumino Breach un paio di anni fa, nonostante lo abbia indossato moltissimo sembra appena comprato, confermo la leggerezza, tiene caldo ed è bello indossato. Molto comodo ma femminile. E ora sono doppiamente soddisfatta di leggere tutto ciò, se è vero brava questa azienda.

  6. Fabio

    Sono contento di aver acquistato il giaccone breach risultato sorprendentemente comodo e caldo. Se poi salvaguarda l’ambiente tanto meglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...