Caduta capelli e semi di lino

Posted by

Problemi di caduta dei capelli, capelli secchi, capelli danneggiati, capelli ricci che dopo qualche ora perdono il riccio senza una spuma adeguata? Per tutte queste problematiche il nostro migliore amico potrebbe essere il gel a base di semi di lino fatto in casa.
Chi mi conosce sa che non mi entusiasmo facilmente e che per natura tendo a essere piuttosto scettica, però questo gel dagli ottimi risultati dà grandi soddisfazioni.

Durante le ultime settimane la mia capigliatura stava un perdendo un po’ di naturale bellezza: la vedevo opaca, debole, con il riccio floscio e soprattutto perdevo tanti capelli. Ho iniziato a fare l’impacco con l’uovo e la situazione è migliorata, ma la svolta c’è stata aggiungendo a questa routine di lavaggio il tocco magico del gel ai semi di lino prima di asciugarli con il phon.

La ricetta è semplice e immediata:
-un bicchiere di acqua
-2 cucchiai di semi di lino (meglio se biologici)
– un pentolino

semi-lino

Procedimento: versate in un pentolino un bicchiere d’acqua e due cucchiai di semi di lino, portate a ebollizione, abbassare la fiamma e lasciate bollire da un minimo di 4 minuti d’orologio (per chi ha i capelli lisci) a un massimo di dieci (per chi li ha ricci). Più rimane sul fuoco e più l’acqua diventa gelatinosa.
Trascorso il tempo necessario, togliete dalla fiamma il pentolino e lasciate raffreddare. Appena è tiepido/freddo filtrate la miscela aiutandovi con un gambaletto (pulito!), visto che il colino da cucina non permette di strizzare per bene i semi di lino.

Il liquido gelatinoso ottenuto va applicato sui capelli lavati come fosse un gel, prima di passare il phon per asciugarli. Li sentirete forti, setosi, morbidi (non dovete usare anche il balsamo durante il lavaggio) e – per chi li ha ricci – con il ricciolo definito senza mettere la spuma.

Potete applicarlo sia sulle lunghezze sia sulla cute. La quantità varia, indicativamente bastano 2 cucchiai per chi ha i capelli corti, una tazzina scarsa da caffè per chi li ha fin sopra le spalle, 2/3 tazzine per chi li ha lunghi.
Il gel che avanza potete congelarlo e usarlo le volte successive, dopo averlo scongelato.

Provate e fatemi sapere!
Anna Simone

Forse potrebbe interessarti anche: 
Caduta o fragilità di capelli:uovo olio e limone
Rimedi capelli grassi e capelli sporchi
Rimedi naturali per capelli, come contrastare la caduta
Spazzola per capelli

 

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...