Caduta o fragilità dei capelli: uovo, olio e limone!

Il rimedio naturale per capelli sfibrati o che cadono, è molto semplice: vi serve un tuorlo d’uovo biologico, 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e mezzo limone. Meglio stare soli in casa, altrimenti vi scambieranno per folli!

Prendete un bicchiere e cercate di farci andare dentro solo la parte rossa dell’uovo, sbattete il tuorlo con una forchetta e versateci i tre cucchiai d’olio, infine il succo di mezzo limone (filtrato prima con un colino). Girate per un po’ e… andate in bagno per applicare l’intruglio sui capelli.

E’ inutile dire “che schifo”: il rimedio funziona, se non ci sono patologie mediche che invece richiedono cure mediche specifiche, e vi libera dall’acquisto di integratori chimici con metionina e vitamina E, o di shampoo anti caduta, altrettanto chimico!

Dunque, nel lavandino del bagno dovete mettere il liquido tra i capelli asciutti, partendo dalle radici. Ne prendete un po’ per volta con un pennello (di quelli che si usano per le tinture per capelli) o anche con le dita stesse … insomma, fate finta di mettervi un gel! 

L’importante è che sia sul cuoio capelluto, il resto dei capelli conta poco. Quando avrete finito oltre a essere sporchi voi lo sarà anche il lavandino, ma non importa: lo pulirete subito dopo. I capelli vanno lasciati in queste condizioni per trenta minuti, quindi vanno anche avvolti nella pellicola trasparente da cucina.

Magari sopra la pellicola mettete un asciugamano di colore bianco (facilmente lavabile) e state attenti a che non goccioli, altrimenti vi sporcherete peggio! Dopo, finalmente, li lavate con dello shampoo neutro, da passere due volte. Vi assicuro che non puzzeranno d’uovo e li sentirete più forti già dopo pochi giorni. Ciò va ripetuto una volta a settimana oppure ogni dieci giorni per il primo mese, in seguito si può diminuire a una volta al mese fino alla scomparsa del problema.

Il rimedio l’ho testato su di me in un periodo in cui i capelli erano molto deboli e cadevano, in precedenza avevo provato integratori, shampoo e balsamo anti caduta/capelli fragili, con scarsi risultati. Dopo Mariana, una signora rumena, mi ha consigliato questo rimedio e ho risolto, per fortuna!

P.S. Il lavandino del bagno e il piatto doccia, meglio pulirli con dell’aceto che serve per togliere la puzza dell’uovo.

Anna Simone

 

Forse potrebbe interessarti:

Rimedi naturali per caduta di capelli

I parrucchieri non bio sono un problema

Ecco come non buttare lo shampoo che non va

Il potere intrinseco della spazzola per capelli

Tintura per capelli in gravidanza

169 pensieri su “Caduta o fragilità dei capelli: uovo, olio e limone!

  1. simona

    Ciao, vorrei provare a fare questi impacchi ma ti cheido una cosa…ho i capelli tinti, questa cosa rovinerà il colore? Grazie attendo con ansia una risposta-

    1. simona

      Ok ti ringrazio! sto perdendo un sacco di capelli……..mi stavo preoccupando tantissimo, poi sono andata a fare una visita in toscana da un guru della tricologia (conosciuto per amicizia comuni dove ho testato di persona la bravura) e mi ha detto che non c’è da preoccuparsi. Meno male, in settimana proverò questa tuo impacco!! Grazie!

      1. dalila

        ciao scusatemi… per la domanda su un altro blog ho letto che questi impacchi con l uovo li consigliano una volta al mese… sennò potrebbero far male mentre qui un volta a settimana.. siccome anche io ho questo problema che mi cadono un po troppi capelli….. vorrei capire se va bene una volta a settimana

      2. Ciao Dalila, come fanno degli ingredienti naturali per rovinare i capelli? In particolare l’uovo, perchè dovrebbe provocare un danno alla struttura del capello. A me non risulta, tuttavia ma non sono medico. Ciao, Anna

  2. Ciao Simona!
    E’ successo anche a me, forse dovuto a stress o cattiva alimentazione… anche io mi stavo preoccupando molto. Personalmente ho risolto con l’intruglio…avevo usato dei preparati chimici ma su di me hanno funzionato poco.
    Aiuta mangiare frutta secca, pochi dolci e in generale molta frutta e verdura 🙂
    Non ti preoccupare se hai fatto la visita e il dott. ha detto che si risolve, e’ solo questione di tempo.
    Evita di tingerli casomai, non lavarli tutti i giorni e non stressarli con elestici o fermagli. In caso tu non l’abbia gia’ fatto, potresti anche spuntarli un po’.
    A presto
    Anna

  3. Pingback: Gli Eco-blogger si raccontano: Anna Simone e il suo EcoSpiragli « MadreTerra’s Weblog

  4. Anonimo

    Lo sto facendo anche io speriamo bene sono disperata x. I capelli che mi cadono già ne ho pochi da due mesi sono rimasta quasi senza causa stress stress

  5. Ciao, sì funziona! Vedrai che risolverai il problema ma se dipende dallo stress dovresti cercare di eliminarlo. Inoltre usa lo shampoo per bambini, più delicato possibile. Ah, gli ingredienti del rimedio, molto meglio se sono biologici.
    Anna

      1. Ivana

        CIao! I miei capelli sono grassi alla radice e secchi nelle punte (mi arrivano al seno) anche se sono pochissimi visto che sono fini e cadono in continuazione.. volevo sapere se l’uovo potrebbe incrementare la produzione di sebo o se potrebbe lascia i capelli “stopposi”! Grazie.

      1. Con lo shampoo! Personalmente prima di andare in piscina metto dell’olio sui capelli, poi metto una cuffia di tessuto e una in silicone. Quando esco lavo i capelli con lo shampoo e l’olio scompare. Del resto esistono delle ricette a base d’olio per i capelli!
        Anna

  6. Pingback: Anche voi gettate il tuorlo d’uovo crudo nel lavadino? «

  7. Ale

    Ciao!ho iniziato ad utilizzare questa maschera sui capelli,mi trovo bene ma, la cosa strana è che quando faccio lo shampoo dopo aver tenuto l’impacco perdo tanti capelli e la volta successiva invece no..da cosa può dipendere?Grazie!

  8. Pingback: Rimedi naturali per la caduta dei capelli «

  9. Anonimo

    Ciao Complimenti e grazie per il consiglio che hai voluto condividere con tutti! E’ un ottimo rimedio come tu hai ben descritto, avendo capelli un po fragili e fini ho avuto immediati risultati già dalla 2^ applicazione. Conoscevo le proprietà benefiche dell’uovo e degli altri componenti componenti vivi e vitali meglio di tantissimimi intrugli commerciali. lo consiglio praticamente a tutti, (a buon intenditor poche parole). Luciano

      1. francesco

        ciao sono francesco, da un paio di mesi ho una forte caduta di capelli, il resto sono fini e sfibrati, pensi che con questo intruglio riesco a risolvere il problema? se solo fossero più robusti i capelli mi bastrerebbero quelli che ho..

  10. Pingback: Capelli da schifo: ecco come fare! |

  11. Ciao Francesco! Ti consiglierei di provare per qualche settimana, secondo me, se i tuoi capelli non hanno problemi medici specifici, l’intruglio funziona. Se puoi, utilizza ingredienti bio. Ciao Anna

    1. francesco

      ciao Anna, stamattina ho fatto la prima volta l’intruglio..non è un fattore psicologico ma i capelli sembrano più vivi, senza gel stanno dritti come se avessi preso una scossa!! 🙂 ..sono curioso di vedere fra una settimana la reazione..se dovesse funzionare..non saprei proprio come ringraziarti..a lunedì prox..

      1. Francesco

        ciao Anna, io ti ringrazio infinitamente…mi hai veramente aiutato, ormai mi stavo rassegnando invece…grazie ancora

    1. Fabio

      Ciao Francesco,
      vedo che hai lasciato questo commento circa l’anno scorso.
      bhe come procede? hai ritrovato i capelli rinvigoriti o cambianti dopo questo lasso di tempo?

      Grazie. Fabio

      1. Anonimo

        dopo lo shampoo perché “l’intruglio” non prende tutti i capelli quindi le punte sono secche oppure ne devo fare di piú?

      2. Non mischierei le cose, quindi ti consiglierei di farne un po’ di più. In alternativa potresti provare ad applicare sulle punte l’olio extra vergine assoluto.
        Anna

  12. Eleonora

    Ciao 🙂 io sto passando questo periodo “caduta dei capelli” e terrificante ho l umore pari a zero appena passo la mano tra i capelli ne ritrovo tra le mani molti e cio avviene ogni volta io faccia quest azione cosa posso fare?! 😦 sn demoralizzata molto…ma che dite che la caduta puo essere influenzata dai forti mal di testa k ho quasi ogni giorno?! Help

    1. Ciao Eleonora, se non hai patologie mediche da curare con i farmaci tradizionali ti consiglierei di provare con questo rimedio della nonna per i capelli. Per il mal di testa non credo ci siano relazioni dirette con la caduta, ma dovresti consultare un medico per capire da cosa dipende. Buona serata Anna

  13. mery

    ho lo stesso problema! dopo aver letto tutto quanto sono curiosa di provare anch’io questo impacco miracoloso, spero funzioni anche per me sono anch’io mooooolto disperata grazie per tutte le informazioni

      1. mery

        Ciao Anna, oggi ho fatto per la prima volta l’impacco,ma volevo chiederti dopo quanto tempo si vedrà qualche risultato? lo so forse sono un po troppo premurosa ma anche terrorizzata!!!

  14. mery

    ciao carissima Anna,sono passati 4 giorni dall’impacco, ma ancora non so se c’è un leggero miglioramento, poi purtroppo ieri ho lavato i capelli con uno sciampo normale anzi esattamente quello per i bambini che dovrebbe essere neutro o almeno delicato,ma oggi ho notato che mi ha fatto venire un tremendo prurito.Secondo te che devo fare? non vedo l’ora di rifare l’impacco pensi che va bene se lo faccio l’unedì prossimo? grazie un bacio

    1. Ciao! Per prima cosa controlla ogni singolo ingrediente dello shampoo che hai utilizzato sul biodizionario (questo il link http://www.biodizionario.it/) e vedi quanti pallini rossi ci sono. Ad ogni modo non lo utilizzare più se ti ha generato prurito. Personalmente utilizzo questo bio per bambini http://goo.gl/Nsq05 , ma siccome è biologico fa poca schiuma (a qualcuno non piace lo shampoo che fa poca schiuma). Lo prendo in erboristeria. Quando non lo trovo acquisto quest’altro per capelli delicati http://goo.gl/2D6h8, sempre in erboristeria oppure nel supermercato Natura sì che vende anche cosmetici biologici.
      Di certo non puoi stare con il prurito fino al prossimo lavaggio, quindi devi lavarli di nuovo oggi con uno shampoo che non ti dia prurito. Può essere utile anche la camomilla. Dopo aver tolto tutto lo shampoo con l’acqua, usi l’infuso tiepido e senza zucchero ovviamente! Preparane all’incirca un litro e metti 3 bustine di camomilla.
      Ciao Anna

      1. mery

        Ciao Anna scusa se non ho risposto prima, comunque grazie seguirò attentamente i tuoi consigli.Intanto quello sciampo l’ho già buttato e domani rifarò l’impacco con l’uovo.La prossima volta spero di darti buone notizie ciao a presto.

  15. Anonimo

    Ciao Ora ho i capelli corti ma di norma ho sempre capelli secchi e fragili e sono un pò stempiato sto usando questo impacco e oggi farò la seconda seduta…dimmi un pò più lo si lascia meglio eh?nel senso durata 30 minuti ho anche un’ora? poi come shampò uso micosinostop ? vabene ?pagato 20 euro per via del funghi di mare sulla pelle anche se ora non ne ho ma ogni estate puntualmente mi vengono quindi meglio prevenire..Ciao manuel

    1. Ciao Manuel, sì lo puoi lasciare fino a un’ora, ma non oltre altrimenti diventa difficile toglierlo dai capelli!
      Se lo shampoo lo usi dietro prescrizione dermatologica, direi di non sostituirlo.
      Ciao ciao
      Anna

  16. mery

    Ciao Anna scusami ancora, ma ho dimenticato di chiederti se eventualmente non trovassi quello per bambini, quale devo comprare di shampoo quello anti caduta o quello per capelli delicati tendenti alla diramazione? ti ringrazio sempre

    1. Ciao, nella pagina che ti ho segnalato sono tutti biologici quindi vanno bene e non possono provocare reazioni allergiche di prurito. Io ti consiglirei quello per capelli delicati, ma scegli tu quale preferisci ( ricorda che fanno poca schiuma)! Se serve altro sono qui! Anna

  17. angelo

    Salve,domani sarà la terza volta che applico questo composto.
    Ho notato che i capelli sono belli sani subito dopo l’applicazione,ma già dal giorno dopo
    ritornano come prima..sfibrati,sottili.Forse devo avere un pò di pazienza?Forse i tempi dei risultati non sono per tutti uguali.Vediamo come và;)ci risentiamo presto

  18. Pingback: Herpes labiale? Provate il limone |

  19. Pingback: Capelli ricci, la rivalsa è al mare |

  20. Anonimo

    ciao Anna scusa se ti disturbo ancora oltre a chiederti se potevo fare il colore l’uovo posso passarlo 2 volte alla settimana grazie del prezioso consiglio!

    1. Ciao! Ti consiglierei di fare l’hennè (puoi acquistarlo in erboristeria) e non il colore. Infatti le tinte sono piene di schifezze chimiche… puoi controllare il grado di pericolosità degli ingredienti qui http://www.biodizionario.it/.
      Per quanto riguarda l’impacco anti-caduta, puoi farlo due volte a settimana, ma prima di interrompere fai una cosa graduale e non brusca, ad esempio per qualche settimana lo applichi una sola volta, poi una sola volta ogni due settimane eccetera…
      Ciao Ciao Anna

      1. Anonimo

        Scusa Anna se intervengo, non so(è chiedo scusa) quale sia la tua professione, ma quando tu consigli certe cose,e qui ne consigli tanta su cui meriterebbero una lunga discussione, ma mi limito a chiederti se quando tu dici che l’henne’ è meglio di una tintura , a quale henne” ti riferisci.
        Grazie

    1. Ciao! Non lo so, la ricetta originale prevede i tre ingredienti citati. Puoi provare e vedere come va senza olio, tanto sono ingredienti naturali, non hanno controindicazioni… al massimo senza olio funziona meno!
      Ciao Anna

  21. mery

    Ciao carissima Anna come stai? ti ricordi di me? scusami se non mi sono più fatta sentire, ma dopo tanti tentativi con gli impacchi che mi hai consigliato,non ho mai avuto nessun miglioramento,cosi ho deciso di fare una visita dermatologica accurata,la dottoressa bravissima mi ha prescritto anche delle analisi e da li ho scoperto di essere anemica 😦 cioè la vera causa del mio dramma.Adesso da quando prendendo il ferro “anche se da poco” noto già un vero miglioramento ed è ritornata la mia sicurezza.Volevo condividere con te e con gli altri questa mia esperienza in modo che possa essere di aiuto a qualcuno 🙂 In bocca a lupo a tutti !!!! e un grazie di cuore a te cara Anna 🙂

    1. Ciao cara! Certo che mi ricordo di te, hai fatto bene a rivolgerti a uno specialista perché se c’è una carenza di ferro non c’è impacco d’uovo che tenga, piuttosto è necessario mangiare alimenti che contengono ferro per l’appunto: carne rossa, legumi eccetera.
      A presto, grazie per il commento
      Anna

  22. angelo

    Niente da fare,ho provato il trattamento per quasi 2 mesi ma senza alcun risultato.
    Solo dopo un paio di applicazioni(al momento stesso)i capelli sembravano più forti,
    Mi ritrovo ancora con capelli dannatamente fini,senza volume.
    Forse dovrei fare come Mery e fare una visita dermatologica.Al momento sto
    prendendo degli integratori.In bocca al lupo a tutti.

  23. Andrea

    Ciao, sono un ragazzo di 22 anni da qualche mese ho iniziato a soffrire di dermatite seborroica e a perdere capelli causa stress…Mi sono fatto l’intruglio stamattina e sono molto curioso di vedere i risultati.. devo farlo una sola volta alla settimana?

    1. Ciao Andrea, speriamo funzioni. L’intruglio va fatto indicativamente una volta a settimana, ma puoi anche variare ad esempio ogni 4 oppure ogni 5 giorni Però visto che già c’è una diagnosi alla base, se vedi che dopo un po’ non fa effetto, ti consiglierei di rivolgerti a un medico. Infatti tu scrivi che perdi i capelli a causa dello stress, forse conviene agire anche sullo stress, non necessariamente prendendo medicine, ma ad esempio praticando qualche tecnica di rilassamento o cose simili. Il tuo medico saprà consigliarti a chi rivolgerti.
      A presto
      Anna

  24. enrico

    ciao anna ho iniziato la cura da 2 settimane ma volevo sapere se lo uso tipo anche 2 volte a
    settimana che invece 1 c’è qualche problema x i capelli…?

  25. Rebecca

    Ciao sto provando anche io la soluzione con l’uovo, ma ho una domanda. Quando lo applico mi brucia il cuoio capelluto. E’ un problema?. Lo sto facendo da 3 settimane ma il problema è’ sempre uguale, va meglio i primi giorni dopo il lavaggio ma poi ritorno a perderne tanti. Cosa devi fare. Grazie tante

  26. ciao vorrei sapere io nn ho proprio una caduta di capelli ,ma mi sono accorta k da qualche mese ho pochi sopra tutto davanti,ho il capello troppo fine e fragile nn sono mai andata a fare una visita da nessuna parte!!!!posso provare io questo metodo va bene nn provoca nessun danno a i miei capelli ciao grazie!!!!

  27. raffa

    ciao devo dire che è la quarta volta che lo faccio, i risultati sono a dir poco eccezzionali, anna ti ringrazio! non avrei mai immaginato di risolvere questo problema , lo devo fare sempre? oppure a cicli?

      1. Ciao Fabio, c’e’ il limone che secca quindi non dovresti avere problemi. Prova due/tre volte cosi’ ti rendi conto se il rimedio e’ adatto anche al tuo tipo di capelli: se dovesse ingrassarli, sospendi! Ciao, Anna

  28. Ciao si può fare anche se si hanno doppie punte? Ho i capelli lunghi sono lisci, ma li piastro a volte, non ho una perdita eccessiva solo quando li pettino… la mia prof mi ha consigliato solo uovo e limone ma l’olio potrebbe aiutare di più? ( non ho pochi capelli ma sono rovinati)

    1. Anonimo

      Ciao Elisabetta, non ti so dire se l’impacco avra’ effetti positivi anche senza olio, di sicuro sara’ difficile da applicare e suppongo anche da togliere dai capelli se si secca troppo. Perche’ non vuoi mettere l’olio? Ciao, Anna

  29. Ciao Anna, non e che non voglio mettere l’olio ma visto che non rispondevi oggi ho provato senza olio ma la prossima volta lo metterò sicuramente… la mia domanda era se poi ci sono miglioramenti anche sulle doppie punte o meno 🙂 grazie

    1. Ciao Elisabetta, sulle doppie punte che gia’ hai no, mentre contribuisce a che non se ne formino in futuro perche’ rinforza i capelli. Pero’ devi stare attenta a non stressarli di continuo con piastra o tinte 🙂 Ciao, Anna.

  30. Davide

    Ciao Anna, volevo chiedere una cosa: io ho i capelli fragili, sottili, e molto molli, per quanto tempo devo seguire questo rimedio? come posso risolvere del tutto questo problema? sono disperato 😦

    1. Ciao Davide, ti consiglierei di seguirlo per qualche mese se noti dei miglioramenti. Se tutto rimane com’e’, invece, dovresti rivolgerti a un medico. Cmq e’ un problema che si risolve, stai sereno. Anna

      1. enzo

        ciao anna..io pochi capelli in testa e sono fragili e sottili..sto provando questa cura da 2 mesi ..o visto un po di miglioramento…devo continuare a farla??

    1. enzo

      ciao uso lo shampo fructis della garnier durante questo periodo che sto facendo questa cura .. che vendono al supermercato va bene??

    1. enzo

      ciao annal’inci : Acqua, Sodium Laureth Sulfate, Dimethicone, Cocamidopropyl betaina, Cocamide MIPA, Disteariltartrato etere, cloruro di sodio, Behenyl alcool, Laureth-2, PPG-5-Ceteth-20, Pyrus Malus (Apple) estratto di frutta, Profumo, Sodium Methylparaben, Carbomer, DMDM Hydantoin, Niacinamide, piridossina HCl, Guar Hydroxypropyltrimonium cloruro, acido citrico, Saccharum Officinarum (Sugar Cane), estratto di Citrus Medica Limonum (Lemon) Peel Extract, Camellia Sinensis Leaf Extract

  31. Ciao Enzo, ho controllato gli ingredienti sul biodizionario http://www.biodizionario.it/ e molti sono con pallino rosso (personalmente non lo userei come shampoo, in generale su di me non uso prodotti cosmetici o detergenti chimici). Nel commento successivo mi chiedi una marca alternativa, ti invio una mail privata altrimenti sembra pubblicità!
    Anna

  32. claudio

    ciao sono claudio volevo chiedere ad anna quando mi puo rispondere ri guardo allo shampo che uso altrimenti consigliami tu. io uso le lozioni di olio di lino e olio di rosmarino questultimo lo fatto io a casa semplice da fare. funzionano oppure no .grazie.ps spero di avere al piu presto tua risposta.un grazie ad anna ciao

      1. Noha

        Salve anna, ma volevo chiedere
        Va bene anche un uovo non biologico?
        E i cucchiai di olio?
        Piccoli o grandi?

      2. Ciao Noha,
        se usi l’uovo biologico è meglio!
        Per quanto riguarda l’olio d’oliva serve una quantità pari a 2/3 cucchiai (quelli che di solito si usano per mangiare la minestrina o le zuppe). Poi dipende dalla lunghezza dei tuoi capelli, se vedi che tre cucchiai sono troppi mettine due.
        Ciao, Anna

  33. Laura

    Ciao Anna, fantastico questo blog! Ho una domanda da porti in merito “all’intruglio” (che fra l’altro ho in testa), risulta molto liquido e cola pur non avendo bagnato prima i capelli. Ho i capelli un po’ più corti dei tuoi, hai un suggerimanto?

  34. Ciao Anna , volevo chiederti se la mia caduta dei capelli e’ a causa della piastra perche io uso la piastra molto ma voglio provare questo con olio limone e uova , ma dopo usato i capelli saranno anche piu’ lisci ? perche io la piastra la uso a causa xke non ho i capelli lisci 😦 :(.

    1. Ciao Floorim, non credo che i capelli cadano a causa dell’uso della piastra, tuttavia di sicuro li indebolirà/stresserà parecchio, il che non giova al benessere della capigliatura.
      Quanto al rimedio, non saranno più lisci, ma più soffici e resistenti 😉
      Se puoi cerca di limitare allo stretto indispensabile il ricorso alla piastra!
      Ciao, Anna

      1. Ciao Anna… mi chiamo Francesco e sono davvero disperato! Ti racconto un po…
        Allora tutto risale alla fine di settembre quando la mia ragazza mi disse che ogni giorno in terra trovava molti miei capelli! Cosa che non mi ero mai accorto… dato ciò, controllai a passarmi la mano nei capelli e a strusciarli un po nel lavantino e vidi 40/50 capelli cascare! Ho pensato fosse il periodo autunnale e non mi sono preoccupato per nulla, e visto che non ho una buona alimentazione ovvero che non mangio quasi per niene verdura e poca frutta! Ho provato degli integratori pensando fosse questo il problema, ma a distanza di 1 mese e mezzo la situazione non cambia! I miei capelli cascano sempre nelle stesse quantità e li vedo sempre piu radi! Andai da 3:dermatologi perche vivendo in germania i tricologhi non se ne vedono e allora tutti e 3 senza guardarmi o cosa! Avevano ricette pronte da darmi ovvero minoxidil! Nella mia famiglia non ho casi di calvizia da entrambe le parti! Te mi consigli questo composito? O cosa? 😦

      2. Ciao Francesco, ho letto il tuo commento.
        Puoi provare a fare questo impacco, però appena torni in Italia meglio se fai una visita da un tricologo (io non sono un medico). L’impacco lo puoi fare, non ha controindicazioni. Ad ogni modo, stai tranquillo, è un problema passeggero che si risolverà.
        A presto, Anna

      1. enzo

        Grazie…la riprovo a farla di nuovo.tempo fa l avevo fatta mettendola normale sul cuoio ..senza avere risultati..facendo pressione vedo che l impacco viene assorbito dal cuoio

  35. Ciao. Io ho i capelli fini e per questo motivo sembrano di meno. Mi piacerebbe averli un po’ più spessi, voluminosi e che appaiano più folti. Inoltre sono spesso grassi il giorno dopo il lavaggio.
    Mi consigli questo impacco? Io per i capelli grassi avevo letto che andava messo l’albume, non il tuorlo.
    Grazie, Lorenzo

    1. Ciao Lorenzo, siccome c’è il limone non dovrebbero ingrassarsi. Ad ogni modo, potresti provare un paio di volte per vedere che effetto fa l’impacco. Quanto all’albume non saprei, il rimedio che hanno dato a me prevede il tuorlo 😉 Ciao Anna

  36. ciao Anna io per alcuni anni ho avuto i capelli lunghi per molto tempo ho provato fiale per capelli che si sono rivelate inefficaci e soprattutto nell’ultimo periodo li maltrattavo lavandoli ogni giorno e alla fine erano distrutti e ne ho persi parecchi poi a dicembre dello scorso anno mi sono rasato a zero con la lametta e una volta al mese lo faccio ora si vede che i miei capelli hanno più forza e sono anche di più ma non sono ancora quelli di una volta la tua ricetta dici che può aiutarmi?
    Grazie,Mirko

  37. ora i miei capelli si stanno riprendendo un po’ alla volta da quando li raso a zero una volta al mese con la lametta ma se usassi anche la tua ricetta dici che potrebbe darmi un ulteriore aiuto?

  38. Anonimo

    ho letto tutte le risposte sulla cura dell’impacco con l’uovo e l’olio per rinforzare e lucidare i capelli -mi sono convinta che devo provare anch’io!

  39. Anonimo

    Ciao io ho 15 anni e ho i capelli sottili e fini , sono pochissimi e opachi , vorrei avere piu capelli che crescano moltissimi , come posso fare senza usare prodotti chimici e che ruvinino i capelli …..vi prego qualsiais peraona che abbia esperienza in questo senso m dia un consiglio … questo mw4odo puo essere utile?

  40. Ciao ! Io hpho 15 anni e ho i capelli sottilissimi , opachi e molto pochi. Vorrei avrne tantissimi , cre cesacno moltissimi , vi prego come posso fare senza che usi prodotti tossici e chimici che mi ruvininino i capelli , vi prego qualsiasi esperienza , prodotti che ete usato aiutatemi , datemi un cinsiglio vi prego non so come fare ….

  41. Giovanni

    Ciao Grazie mille per questo consiglio.. lo proverò sicuramente. Sono un ragazzo di 27 anni e da qualche mese ho i capelli un po’ diradati sulla nuca .. ho usato delle fiale naturali a base di miglio e anche lo shampoo della stessa marca e devo dire che per sembrare più forti lo sembrano (ripeterò il ciclo a settembre).. ma io volevo capire se c’è modo di far ricrescere i capelli dove non sono presenti(o comuqnue ci sono ma più corti). Questo impacco pensi possa aiutarmi in tal senso?

  42. Nadia

    Ciao vorrei provare anche io l intugluo mi chiedo se x il mio problema va bene forfora e caduta lieve di capelli….. Se si dopo con quale tipo di shampoo dovrei lavarli????

  43. Stefania

    Grazie per il bell’articolo e gli ottimi consigli, Anna.
    Una valida alternativa all’olio extravergine d’oliva è l’olio di cocco vergine (di ottima qualità) che ormai su internet si trova facilmente.
    L’untuosità è meno “densa” rispetto a quella provocata dall’olio d’oliva e si risciacqua più facilmente, quindi, in particolare quelle persone che hanno i capelli grassi o comunque che hanno avuto qualche problemino con l’olio d’oliva, potrebbero provare. Si lascia sui capelli da 30 minuti a 2 ore (nei casi più “seri”, chi riesce…).

    Inoltre quest’olio è adattissimo sia per i capelli che per la pelle. Secondo la medicina ayurvedica è l’unico olio adatto ai capelli grassi e aiuta contro la forfora. Si può utilizzare su piccole ferite e bruciature, pelle scottata dal sole (insieme a Burro di Karitè e olio di Rosa Mosqueta ho avuto risultati eccezionali), foruncoli, punture d’insetto. Io mi trovo benissimo.

    Chi ha i capelli secchi e con doppie punte (in particolare chi usa la piastra per capelli) può provare ad aggiungere all’olio di cocco e al limone, 1/4 di cucchiaino di Burro di Karitè ed eventualmente 3-5 gocce di olio di Rosa Mosqueta (poche gocce, visto il costo, ma bastano). Sempre scegliendo prodotti validi e senza additivi!
    Attenzione che l’olio di Rosa Mosquela non va bene per i capelli grassi; oltre che per la pelle è eccezionale anche per i capelli, ma lo consiglio solo in casi di secchezza.

    Ovviamente si può sperimentare e fare piccole modifiche, in base al proprio tipo di capelli. Un altro “olio” notevole è quello di Jojoba (in realtà è una specie di cera). Anche questo è molto meno untuoso dell’olio d’oliva.

    Comunque anche solo olio, uovo e limone, come consigliato da Anna, vanno benissimo nella maggior parte dei casi.

    Da notare che l’olio di cocco diventa solido a temperature inferiori a 24°C, ed in questo caso si deve delicatamente intiepidire a bagnomaria la quantità occorrente, per farlo tornare allo stato liquido e mescolarlo agli altri ingredienti.

    1. Simona

      Salve!!!sono disperata perdo troppi capelli ho la riga troppo larga spero non rimango calva tutti dicono che è il periodo ma mia caduta e esagerata proverei vostro rimedio anche mia mamma lo usa spesso in Romania da noi vanno di moda questi rimedi vecchi e naturali

  44. chiara

    ciao ho i capelli lunghi molto e sono castani scuri cadono molti che faccio quello con l uovo inppacco rovinira i capelli e funziona linpacco per favore

      1. Marco

        Su un sito c’era scritto 1 uovo intero per rinforzare meglio..mentre il tuorlo serve solo per la cute secca..Grazie..

      2. Ciao Marco, a me hanno dato il rimedio che ho scritto…la variante di utilizzare tuorlo e albume – a mio avviso – non va bene perché non si riesce ad applicare sui capelli e si elimina con difficoltà. Sentiti libero di provare ciò che ti sembra più funzionale. Anna

  45. maria luana le rose

    salve, ho problema di capelli molto sottili e mossi. Preciso che per anni per un fatto di moda, ho applicato sempre diversi tipi di extetions xk mi piacciono tanto e poi sono una impaziente e preferivo metterle per avere da oggi a domani capelli lunghi subito. Inoltre da una vita li ho sempre colrati, tinte i ogni colore , oggi, ancora li lingo sul nero china xk mi piacciono molto.Premetto anche che sono in menopausa, sempre anemica, alimentazione sbagliata xk amo solo pacciugare, quindi risultato che i miei capelli non reggono pù. Lanno scorso verso dicembre, anche per un fattore di moda, ne ho approfittato e li ho tagliati cortissimi proprio per ripulirli da piastre, tnte, extetions ecc. Ora ho un caschetto sotto il mento, cerco di lavarli un giorno si ed uno no xk si ungono subito al secondo giorno, li vedo attaccati alla cute, e quello che mi preoccupa, ho frangia che cresce in lunghezza, ma è rada, vota e nn come una volta che avevo un bel ciuffo pieno. Voglio provare il vs suggerimento, xk in verità di tutto ciò che vedo in vendita, roba chimica, non mi fido, ho letto le testimonianze di tutti coloro che hanno parlato bene del rimedio uovo, limone, olio, 1 domanda- ma l olio posso usare uno leggero e nn d olia? xk a me i miei capelli anche se metto creme dopo il lavaggio o peggio ancora balsamo mi diventano, viscidi, superunti, e molli da nn saper che fare. voi che ne pensate? grazie del vs consiglio. Luana.

    1. Ciao Maria Luana, non ti so dire se funziona anche con un altro olio vegetale, il rimedio originale prevede olio extra vergine di oliva. Considera che il limone secca, quindi i capelli non dovrebbe ungersi. Prova e vedi se funziona oppure no. Ciao, Anna

  46. claudia 46

    qualcuno ha provato le fibre di cheratina? le ho viste di varie marche, alcune come le Toppik sono anche abbastanza care. ma funzionano davvero? e aiutano la ricrescita o solo tamponano l’effetto alopecia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...